Google+ Followers

sabato 25 gennaio 2014

martedì sera a casa di Genny


Questo post lo avevo già iniziato mercoledì ed in seguito ad una triste notizia,non ho avuto più l'umore per pubblicarlo.
Così la vita continua, nonostante non ci siano più alcuni punti di riferimento...
In questi momenti amo avviare l'audio sul mio sito preferito, che legge materiale edificante e dedicarmi alle mie passioni che mi fanno sentire in parte realizzata condividendole...


Nell'ultimo post ho fatto il dolcetto di pere e mandorle da portare a casa della mia amica Genny, che è stato molto apprezzato!!!
Da lei abbiamo fatto la raclette e passato una serata stupenda...
Lei Genny, che ha una casa che parla tanto della sua passione per le pietre e per i cavalli, difatti a breve farà una gara...



Lei Genny, una donna di 48 anni che ha un fisico da far invidia ad una 15enne...
Lei...che ha avuto un'infanzia turbata per colpa di un padre "indescrivibile"...
Lei...che si sottovaluta su tutto,quando noi la lodiamo per le innumerevoli cose che sa fare...





...tutto ciò  che c'è in questo post è stato dipinto e composto da lei, come il bagno e questo trompe l'oeil in camera da letto fatto ad olio...







...ed un portapatate rigorosamente decorato con pizzetti...


...sono solo alcune immagini...e come posso vi aggiono su altri particolari!!!

Un forte abbraccio Genny e già so che stai ridendo e che dici "ma questa è tutta matta nooooooo oddddio"
...e grazie per tutto ciò che mi dai!!!
T.v.b.




martedì 21 gennaio 2014

tortine con pere e mandorle


ingredienti:
-3uova
-150gr zucchero
-50gr burro
-150gr farina
-una mangiata di mandorle
-1 pera
-1 bustina di lievito per dolci


Montare a neve le uova con lo zucchero,dopo un po'aggiungo il burro e passato qualche minuto tutto il resto, compreso le pere e le mandorle a pezzetti.
Verso in stampini e sopra sbriciolo dello zucchero.
In forno a 180°per circa 20 minuti.


Una volta cotti aspetto che si stemperano un po'e spolverizzo lo zucchero vanigliato.


Sono molto soffici e buoni!!!
Grazie baciiii!!!!


domenica 19 gennaio 2014

un sabato a casa di SERENA ed ACHILLE


È bello condividere le stesse passioni, ancora di più quando si cercano insieme gli oggetti in giro e nei mercatini delle "pulci"...



...si cerca qualcosa che non è cosa ma che qualcosa per noi lo è...


...non si può ricordare senza sorridere il momento in cui abbiamo trovato insieme queste valigie e contrattato fino all'osso il prezzo....
Tanto che Enrico, il venditore, ci ha quasi mandato via quando Serena gli ha dato i soldi, dicendoci"sparite prima che ci ripenso"



E poi siamo andate in giro per il mercato con questi valigioni e tutti "buon viaggio"...


E vogliamo parlare di questa poltrona???
Serena con whatsapp invia una foto a me e Katia entusiasta di condividere il suo acquisto!!! E ci dice :
"secondo voi quando l'ho pagata?"
E noi "20€".
E lei "ammazza, sapete che il mio badget non supera 20€"...
Avevamo indovinato perché ci conosciamo bene nell'abilità di fare affari !!!














...stupendo questo bagno....



Meraviglioso è non stare a casa propria ma sentirsi a "casa"...



Saluti ad Achi e Patatina ...
Splendida giornata a tutti da Lella

giovedì 16 gennaio 2014

CORNETTI fatti in casa


INGREDIENTI
400gr farina manitoba
100gr farina 00
250ml di latte tiepido 
20gr di lievito di birra
60gr di zucchero
3 cucchiai di olio di semi
1 pizzico di sale
2 uova
2 cucchiaini di bicarbonato
1 cucchiaio di miele
1 cucchiaio di essenza di vaniglia

70 gr di burro
Un po'di zucchero
1 tuorlo 
1 cucchiaio d'acqua



Fare un lievitino con il latte 3 cucchiai di farina e 3 di zucchero, mescolare dentro una ciotola e coprirla con la pellicola per circa 30 minuti. Trascorso il tempo sarà cresciuta come l'immagine sopra ed aggiungere tutti gli altri ingredienti, creando un impasto ben omogeneo...


Da quell'impasto ricavare 8 pallette che stenderò a disco con il matterello...


Sopra 7 dei dischi, metterò dei fiocchi di burro che spalmerò con il calore delle mani,lì sovrapporrò l'uno con l'altro sbriciolando lo zucchero sopra il burro...così per tutt'e sette e per ultima metterò quella lasciata senza burro.
Adesso con il matterello creerò un disco enorme come la foto sotto...


Questo disco dal diametro di circa 80 cm avrà uno spessore di 0,5 mm.
Inizierò a suddividerlo in spicchi e se desidero all'interno metterò della cioccolata o altro...
Farò un taglietto alla fine per facilitarne l'arrotolamento e dargli la forma del cornetto.
Li posizionerò nelle teglie e lascerò crescere per un minimo di 2 o 3 ore (dipende dalla stagione) ad un massimo di 5.


Prima d'infornarli a 180° per 18/20' sbatterò l'uovo con un cucchiaio l'acqua e li spennellerò tutti, per favorire la doratura come nella foto sotto...


Una volta sfornati aspetto un minuto e spolverizzo lo zucchero a velo.


Ecco il risultato!!!
Piacciono tantissimo!!!
V'illustrerò delle varianti, come lo spolverizzare del cacao dolce e arrotolarli, si avrà quest'effetto...

                 

Qui i cornetti erano cresciuti e pronti per essere infornati.

   
                   


Qui invece all'interno di una parte dell'impasto ho messo il cacao amaro sotto la dritta di Titty...così sono venuti più scuri...
In questo periodo li faccio spesso per circa 22 persone e li mangiamo farcendoli con nutella, panna, gelati e marmellate!!!
Quando volete venire??!! 

Saluti a Milca...