Google+ Followers

martedì 14 ottobre 2014

Fiori per un matrimonio romantico al ristorante"Angeluccio" di Andrea e Mara!

 Mi hanno commissionata questo lavoro avendo a disposizione pochi elementi non conoscendo personalmente la sposa: una ragazza romantica, ama il rosa ed è una persona semplice. 
Pochi elementi essenziali. 
Così sono andata alla ricerca d'ispirazione pensando a lei ed al significato del termine "Romantico".
In falegnameria da mio marito ho trovato ritagli di legno che ho assemblato e colorato per eventuali alzatine di fiori.


 Nel 1819 viene definita romantica la scuola che mira alla rappresentazione fedele di profonde e toccanti emozioni, mentre nel1829 l'attributo romantico viene esteso a molti fenomeni collaterali delle arti visive, entrando nel gergo delle sarte, delle modiste e persino dei pasticcieri, romantico è tutto ciò che ha un'aria di inverosimile, irreale e fantastico, tutto quello che si contrappone all'arte accademica definita forzata, artificiale dogmatica e priva di fantasia. Charles Baudelaire a commento del Salon del 1846scrisse il saggio Che cos'è il Romanticismo?, in questo definisce romantico chi "conosce gli aspetti della natura e le situazioni degli uomini che gli artisti del passato hanno sdegnato o misconosciuto". Lo scrittore inoltre fa coincidere Romanticismo e modernità affermando: "Chi dice romantico dice arte moderna, cioè intimità, spiritualità, colore, aspirazione verso l'infinito espresse con tutti i mezzi che le arti offrono".

                   
Forme morbidi, tondeggianti che fanno pensare al corpo della donna...
Nastri, nastrini e pizzetti...

Come la fiamma di una candela che accende emozioni ed atmosfere ho pensato di utilizzare un candelabro portafiori. 

Come non creare delle borsette che evocano femminilità pura...

e delle pochette

Vasi di fiori per un uso insolito...

Ancora un candelabro portafiori

Ecco dove ho utilizzato le canne di bambù. ..
Per sorreggere le composizioni di fiori. ..

Ed ecco il discorso della bici che ormai è un punto focale della parte esterna del ristorante!!!
Come abbellirla?
Cosa mettere?
Nulla di frutta e verdura perché non ha niente di romantico! !
Così ho iniziato a pensare alla sposa, perché essendo romantica sicuramente amerà Jane Austen ed il suo libro"Orgoglio e Pregiudizio"...
Chissà avrà visto anche il film con Keira...
 amerà Rosamunde Pilcher ed in comune hanno le distese inglesi. 
Quindi con la bici sogna di pedalare lungo queste vallate. ..

mentre sogna il suo amato e si ferma in un angolo sereno ...legge dei romanzi...

o scrive lettere poetiche...
Si accorge di essere circondata di fiori e li raccoglie mettendoli nel suo cestino...


...con la testa tra le nuvole continua il suo percorso immersa in questo verde che solo l'Inghilterra offre...




Ed ecco i vasetti pieni di fiori. ..
Che incorniciano l'angolo della sognatrice.



Come al solito l'atmosfera in questo periodo autunnale è molto evocativa e tantissime volte sono rimasta ad osservare queste immagini! !







L'effetto soft, ovattato, morbido...



E la sposa...
Proprio come l'immaginavo...


Sono così innamorata di tutto il progetto e realizzazione che ho un desiderio:
potermi risposare!

Ovviamente sempre mio marito! 

Di nuovo grazie a Daniela ed a tutta la gentilissima equipe.


lunedì 6 ottobre 2014

Composizioni di fiori per "Angeluccio"al matrimonio di Vanessa e Christian

 Eccomi di nuovo qui da 'Angeluccio' ad abbellire alcuni particolari esterni per il matrimonio di Vanessa e Christian, lei è un'amica di blog dal link
Http:// vane-shabbyshopper.blogspot.it
Una ragazza di Latina innamorata dello stile shabby. 
Così ho voluto attenermi il più possibile al suo gusto utilizzando gabbiette, valigie, busti sartoriali, candelabri ed altri oggetti recuperati in giro e sbiancati lasciando un po'del trasandato.
Shabby chic= trasandato chic.
uno stile etereo e romantico dove tutto sembra ovattato trasmettendo un'atmosfera rilassante...


Siamo in autunno e come non utilizzare ortaggi di stagione...
Rigorosamente sbiancati...

La sposa aveva come colore nei fiori tocchi di rosa e fuxia...
Così mi sono attenuta su questi toni utilizzando del verde un po'selvaggio!!


Nello shabby predilicono le porcellane bianche ed eccola accontentata....



Le due composizioni per la bici che si presentano da sole con ortaggi come asparagi, cavolfiore e zucche piccole ...
Con frutta uova e pane contornati da fiori


Adoro i cappelli ed avendone diversi bianchi ho pensato di abbellirli con i fiori...
Qui parliamo di uno shabby più vittoriano e.....ci stà anche quello!!!







Ed ecco il buongiorno nel giardino...
Una meraviglia della natura

Osservare queste immagini mi dà  una carica unica...
Sono stupende.




Non potevano mancare delle valigie vintage, sbiancate ed adattate allo stile...






I tavoli li ho riempiti di composizioni tutte simili a queste...

E la bici...
Ormai ha un ruolo centrale e l'abbiamo posizionata in un punto focale del giardino. ..

L'autunno...molti poeti e pittori si sono ispirati a questa stagione dove le ombre sono più allungate grazie all'inclinazione della terra e molti surrealisti hanno utilizzato manichini e busti sartoriali nelle loro opere con queste ombre lunghe...
L'autunno...la terra stà per addormentarsi, in molti genera malinconia e per questo si ha il desiderio di esprimere i propri stati d'animo attraverso l'arte...attraverso la poesia.
E nello shabby ritroviamo spesso busti sartoriali che rispecchiano in parte lo stesso significato...



L'ora del pranzo è inoltrata e con dei camerieri al volo ci mettiamo in un angolo e lo chef ci fa trovare questo piatto, lasagna di salmone e zucchine...ma che bontà!!!!

Sono rimasta incantata dall'ordine e grandezza della cucina...tutti in fermento perché ormai in meno di un'ora gli sposi sarebbero arrivati.

Ecco la sala interna...tutto fuxia e panna...

Con un passo più veloce vado nel giardino e desta la mia attenzione un signore anziano che rimane a fissarmi... forse perché correvo e...una volta arrivata al giardino dopo un po'con un passo molto lento lo vedo arrivare...
Noto che mi osserva e si mette a passeggiare lungo il laghetto toccando qualche pianta...osservando se stava tutto ok... ed i camerieri che mi stavano aiutando... scherzano con lui ed uno di loro si rivolge a me dicendomi... 'Donatella lui è il signor Angelo, il fondatore di tutto e con una capanna lì..' indicandomi il laghetto...' lui ha iniziato a vivere ed a crearsi un'attività'...come ho già raccontato nel post precedente.
I camerieri dicevano che lui di solito non viene quando lavorano lì e forse questa volta è stato incuriosito da me che correvo... 
Così come non immortalare questo momento...

L'altra volta nel tavolo cubano ho voluto creare un angolo di oggetti presi nelle rimesse del ristorante, un paio di stivali da caccia...una sedia un po'rovinata...che sicuramente questo signore ha utilizzato lui....creando l'atmosfera di un uomo che stanco della giornata tornava a casa, si sedeva togliendosi il cappello e gli stivali...beve il cognac e fuma il sigaro per rilassarsi....

Chi più di lui non poteva riflettere quest'immagine???
Stanco e soddisfatto di ciò che con sacrifici aveva tirato su ed ora  si aggirava compiaciuto...
Perché i suoi nipoti continuavano a portare avanti il suo nome. ..


Concluso tutto eccomi qui....

A giocare con i cappelli con Daniela. ..





Il mio gazebo che ora è impiegato per il benvenuto agli sposi e per la torta...
Ed ho voluto trattenermi un po'di più per aspettare Rosetta che era un'invitata... lei ha il blog http:// theromanticrose.blogspot.it


Ed anche con lei gioco con i cappelli. ..

Nel post precedente avevo raccontato del tableaux fatto di poesie scritte da poeti vintage e da alcune amiche di blog...tra queste c'era Rosetta e lei felicissima si è fatta un selfie...
Era una sua poesia scritta all'età di 15 anni e...

Mentre osservate il luogo...
Leggete questi versi...
"Con le sue mani di velluto
tra poco la sera coprirà quel trepido rossore
Che ha lasciato il sole..."
Rosetta Di Leo

Come non concludere così ...
Spero di essere riuscita a trasmettere l'emozione e l'atmosfera che ho respirato in queste poche ore...


Grazie! !!!