Google+ Followers

mercoledì 20 novembre 2013

in cucina

Tra le stanze di una casa,di solito una donna passa la maggior parte del tempo in cucina, per questo è un ambiente che bisogna rendere più vivibile e confortevole possibile ed allo stesso tempo se potesse divenire accogliente,che faccia provare delle emozioni nel guardare degli angoli e che ti faccia sentire a casa tua,allora ben                                        venga....
Questo è quello che voglio raccontarvi della                              mia cucina...

Questi sono dei bordi fatti con l'uncinetto dalla mia bis nonna Emma diversi anni fa...
Lei era analfabeta e questi lavori li faceva senza guardare alcuno schema...
Ne ha realizzati metri e metri da applicare sulle lenzuola delle 13 nipoti...
Io li ho riutilizzati in vari modi come vedrete..

Questi sono teli realizzati con un telaio,anche questi appartenevano a mia nonna Erminia,ne ho tre di metri 3x1.
Questi tipi di teli secondo loro erano destinati per fare un copriletto unendoli con bordi all'uncinetto, a me non piace come idea,così l'ho impiegato in altro modo come vedrete...
Questo telo è fatto anche con il telaio,ma è più grezzo,perché è canapa. Era grande metri 3x3 perché in realtà questo 50 anni fa era usato come lenzuolo e quando l'ho saputo mi sono detta 'ma come facevano a dormine con lenzuola così rigide???' Bo' cambiare posizione nel cuore della notte equivaleva a farsi una grattatina!!
Anche qui vedrete cosa ho fatto...








Delle sacche portabuste piccole e grandi


Non ho voluto buttare nulla dei ritagli e li ho riutilizzati facendo dei cuscinetti e                                              fiorellini.





Ed il pezzo forte è la tenda,perché avevo una tovaglia molto pregiata,mia madre l'ha comprata quando avevo 12 anni e dentro ci ha lasciato lo scontrino...per non farmi dimenticare i suoi sacrifici...
Io l'ho sempre apprezzata,ma sinceramente avevo paura ad usarla come tovaglia,così ho escogitato un'altro modo per godermela,farci una tenda senza tagliarla,utilizzando anche i teli di nonna Erminia


Mi piace tanto l'effetto.

Poi non potevano non mancare i cuori che amo tanto ,fatti con i ritagli...




Voglio finire con questi elementi che hanno tanto da raccontare...
Il primo è questa tendina fatta all'uncinetto...



Questa tendina è stata fatta dalla mia bis nonna Emma,ne fece due destinate ad abbellire la tomba di sua figlia,mia nonna Erminia,morta in maniera tragica. 
Di solito muore un uomo e la famiglia poco se ne accorge,ma muore una donna e la famiglia si sfascia...così è stato.
Sono passati anni,ma è come se fosse ieri e certi traumi ti cambiano la vita,specialmente quando sei giovane e la memoria è più ricettiva. ..


Un'altro  elemento è questa madia appartenuta a mia nonna Erminia.
Ho l'immagine stampata nella mente di quando lei faceva il pane ed io piccolina le stavo accanto a guardarla e lei mi parlava e mi raccontava come se fossi un'adulta...che bello!! Che bei ricordi!! 
Gli oggetti hanno un'anima??
Questi,mi fanno rivivere l'atmosfera della mia infanzia,delle mie origini....




2 commenti:

Mi fa tanto piacere sentire le vostre emozioni dopo che avete visto le mie cose...